Award #2019
Newsletter
Grazie per la partecipazione! Il vincitore verrà comunicato il 06.09.2019.

CasaClima AWARDS 2019

Benvenuti!
CasaClima AWARDS 2019 - Premio del Pubblico - sesta edizione.
L'edificio selezionato dal maggior numero di utenti verrà premiato all’interno della cerimonia dei CasaClima AWARDS del 06 settembre 2019, presso la Cantina Bolzano.Tutti gli interessati sono invitati a partecipare alla premiazione. È gradita conferma entro il 4/09/2019 all'indirizzo email: info@agenziacasaclima.it.

 

Cliccando sui cubetti puoi dare il tuo parere. Conferma i tuoi voti in fondo alla pagina cliccando su "votare".

Villa Aregai

Villa Aregai è un fabbricato nato dalla demolizione di un vecchio casello ferroviario all’interno del porto turistico di Marina degli Aregai a S. Stefano al Mare in provincia di Imperia. La progettazione CasaClima è stat ...
Villa Aregai
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima Gold
Committente:
B. D.
Ubicazione:
Santo Stefano al Mare (IM)
Progettazione architettonica:
Ing. Federico Sara
Info:
Villa Aregai è un fabbricato nato dalla demolizione di un vecchio casello ferroviario all’interno del porto turistico di Marina degli Aregai a S. Stefano al Mare in provincia di Imperia. La progettazione CasaClima è stata tutta rivolta al confort estivo essendo la zona molto esposta all’irraggiamento solare ed avendo il fabbricato vetrate di dimensioni molto rilevanti. La scelta di ampie ombreggiature e di materiali come il sughero per i cappotti esterni sono state tutte guidate dalla volontà di avere la massima protezione dal calore estivo. Il tetto verde estensivo senza manutenzione contribuisce a evitare il surriscaldamento estivo impiegando spessori molto contenuti.
 
I miei voti: Non ancora votato

Casa Lares

Casalares a Cortina d'Ampezzo (BL) è un nuovo fabbricato residenziale realizzato secondo  principi di sostenibilità ambientale e attenzione alle componenti artistiche. Il fabbricato è certificato   CasaClima Gold e Casa ...
Casa Lares
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima Gold Nature
Ubicazione:
Cortina d’Ampezzo
Progettazione architettonica:
Arch. Giansilvio Girardi
Info:
Casalares a Cortina d'Ampezzo (BL) è un nuovo fabbricato residenziale realizzato secondo  principi di sostenibilità ambientale e attenzione alle componenti artistiche. Il fabbricato è certificato   CasaClima Gold e Casa Clima Nature, grazie alla qualità dei materiali da costruzione utilizzati e ad un diffuso impiego di fonti energetiche rinnovabili. Il contesto paesaggistico nel quale è inserito il fabbricato ha richiesto una particolare attenzione  rispetto ai temi del consumo energetico in rapporto alle risorse disponibili. Il fabbricato prevede un diverso trattamento dei fronti rispetto al soleggiamento e alle visuali panoramiche ed il rapporto con l'esterno viene  sottolineato dagli aggetti delle terrazze, le cui posizioni mutano a seconda dell'orientamento del panorama rispetto al proprio sedime.
I miei voti: Non ancora votato

Casa Saiglia

Un medico, una farmacista e due bambine. Un terreno in un piccolo paese della Val Sabbia con vista sulla rocca. Questa moderna abitazione è una combinazione di volumi, coperture piane e inclinate, luce e ombra, pietra e ...
Casa Saiglia
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima A
Committente:
Dr. Simone Saiglia
Ubicazione:
Sabbio Chiese (BS)
Progettazione architettonica:
Ing. Mauro Galvani - Studio Galvani
Info:
Un medico, una farmacista e due bambine. Un terreno in un piccolo paese della Val Sabbia con vista sulla rocca. Questa moderna abitazione è una combinazione di volumi, coperture piane e inclinate, luce e ombra, pietra e legno, con un collegamento trasparente che dall'ingresso, posto sotto un lungo pergolato, lascia correre la vista fino alle retrostanti montagne della Val Sabbia. Integrata nell'ambiente circostante l'immagine della casa varierà in ogni stagione, in un gioco continuo di luci, ombre, colori e odori (arricchendosi ulteriormente una volta che nel giardino saranno piantumate piante di betulla).
 
I miei voti: Non ancora votato

Maso Stocker

Si tratta di un intervento di ricostruzione con ampliamento al passo coi tempi del vecchio maso Stocker, un casolare con ampia veduta sul bacino di Brunico. Inserito a metà piano nel terreno il nuovo edificio sporge in b ...
Maso Stocker
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima A
Committente:
Fam. Steurer
Ubicazione:
Riscone (BZ)
Progettazione architettonica:
Arch. Marco Micheli / Comfort_Architecten
Info:
Si tratta di un intervento di ricostruzione con ampliamento al passo coi tempi del vecchio maso Stocker, un casolare con ampia veduta sul bacino di Brunico. Inserito a metà piano nel terreno il nuovo edificio sporge in bella vista con i suoi 2 appartamenti per vacanze dal prato verde. Se da una parte il progetto è caratterizzato dall’esclusività della posizione, dall’altra combina il vecchio fabbricato rurale con la nuova costruzione turistica. Questo connubio armonioso conferisce all’insieme un carattere unico. La facciata scura ricorda il vecchio legno bruciato del fienile e crea così un armonico tutt’uno, diventando il luogo ideale per il dolce oziare nella natura.
I miei voti: Non ancora votato

La Tordera

Costruita nel 2001 ai piedi delle colline del Prosecco, la cantina La Tordera è stata ampliata e riqualificata a partire dal 2011 sia dal punto di vista architettonico che tecnologico secondo i criteri di sostenibilità C ...
La Tordera
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima Wine
Committente:
Az. Agr. La Tordera s.s.
Ubicazione:
Vidor (TV)
Progettazione architettonica:
Arch. Alberto Torsello, Geom. Carlo Bisol
Progettazione impiantistica:
Per. Ind. Stefano Zilli
Info:
Costruita nel 2001 ai piedi delle colline del Prosecco, la cantina La Tordera è stata ampliata e riqualificata a partire dal 2011 sia dal punto di vista architettonico che tecnologico secondo i criteri di sostenibilità CasaClima Wine per rispondere al meglio alla crescita produttiva avuta dall´azienda. L´ampiamento dei locali di vinificazione e il nuovo showroom sono realizzati con struttura in legno ad alte prestazioni energetiche. L´energia necessaria per i processi produttivi e la climatizzazione è fornita da un impianto fotovoltaico e da una caldaia a biomassa legnosa che utilizza gli scarti provenienti dalle vigne. L´impegno per la sostenibilità si concretizza anche nella scelta di una nuova bottiglia più leggera e con più alto contenuto di vetro riciclato.
 
I miei voti: Non ancora votato

Sede Bio-Elektrik

L’edificio rispecchia l’obiettivo di conciliare i desideri e le esigenze dei committenti con quelli l’architettura. Il committente è un tecnico esperto di bioedilizia e misurazioni che voleva dare vita alle sue convinzio ...
Sede Bio-Elektrik
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima A
Committente:
L. Plattner
Ubicazione:
S. Genesio (BZ)
Progettazione architettonica:
Arch. Christine Pfeifer, Arch. Norbert Dalsass
Info:
L’edificio rispecchia l’obiettivo di conciliare i desideri e le esigenze dei committenti con quelli l’architettura. Il committente è un tecnico esperto di bioedilizia e misurazioni che voleva dare vita alle sue convinzioni sull’abitare sano e sostenibile attraverso l’intervento sul fabbricato aziendale con annessa abitazione di servizio. Questa idea ha rappresentato il filo rosso nel processo progettuale: architettura e scelta dei materiali che tenessero conto di questa visione del mondo olistica, stabiliscano un rapporto con il paesaggio e le strutture rurali circostanti e permettessero un abitare energeticamente indipendente attraverso il legno come materiale costruttivo e l’utilizzo di collettori ibridi, pompa di calore e un sistema di accumulo di calore a lunga durata.
 
I miei voti: Non ancora votato

Villa Maria

Lo storico edificio cittadino „Villa Maria“, sito in una zona di frontiera urbana tra edificazione di periferia e il centro densamente abitato del capoluogo provinciale Bolzano, doveva essere risanato e approfittare di u ...
Villa Maria
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima R
Committente:
B. S.
Ubicazione:
Bolzano
Progettazione architettonica:
LUNZ ZÖSCHG & PARTNER - ARCHITETTI
Info:
Lo storico edificio cittadino „Villa Maria“, sito in una zona di frontiera urbana tra edificazione di periferia e il centro densamente abitato del capoluogo provinciale Bolzano, doveva essere risanato e approfittare di un discreto ampliamento. La sfida particolare consisteva nella necessità di tenere conto della normativa sulla tutela degli insiemi e di mantenere il carattere originario del vecchio edificio. Per questa ragione le facciate particolarmente preziose (si tratta di quelle rivolte a est e sud) sono state solamente restaurate, mentre le altre facciate sono state modificate, come era indispensabile anche per erigere un ascensore per persone al passo coi tempi nella parte a settentrione.
Con la rimodellazione poteva essere cambiata e ottimizzata anche la superficie abitativa, ricavando ormai cinque unità al posto delle vecchie quattro. Inoltre ha trovato posto al pianterreno uno studio psicoterapeutico. Mentre tetto e i caratteristici abbaini sono stati solo risanati e rimasti esteticamente uguali - al netto di qualche leggero adeguamento, l’intervento più vistoso nella sostanza edile è rappresentato dall’ampliamento ospitante i soggiorni dei vari piani, la cui facciata inclinata è stata rivestita con pietra naturale. Nella zona giardino è stata realizzato ex un garage sotterraneo con tanto di accesso.
I miei voti: Non ancora votato

Maso Schönbrot

Questo edificio è stato eretto in un luogo che si affaccia da una parte al vicino paese di Chienes e dall’altra al verde e alla montagna. Attraverso le sue forme la casa crea un riferimento alla tradizione storica dei ma ...
Maso Schönbrot
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima A
Committente:
M. Rubner
Ubicazione:
Chienes (BZ)
Progettazione architettonica:
Arch. Stefan Hitthaler
Info:
Questo edificio è stato eretto in un luogo che si affaccia da una parte al vicino paese di Chienes e dall’altra al verde e alla montagna. Attraverso le sue forme la casa crea un riferimento alla tradizione storica dei masi contadini, i tipici edifici delle zone rurali. La costruzione realizza un armonioso equilibrio, che prima si seppellisce nel terreno e crea spazio, per poi crescere in altezza, dissolversi, crescere ancora e godere finalmente della vallata, fluttuando liberamente nell’aria. 
I miei voti: Non ancora votato

BIXIOTRENTANOVE

Nato per raggiungere una CasaClima Classe A, l'edificio di 4 piani, un appartamento a piano, caratterizzati da vetrate di 25mq esposte a Nord. L'involucro in laterizio alveolato sp. 38cm ha permesso di raggiungere la cla ...
BIXIOTRENTANOVE
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima Gold
Committente:
Home Design
Ubicazione:
Latina
Progettazione architettonica:
Ing. Crisante Miccinilli, Arch. Mariella Niglio, Arch. Arcangelo De Luca, Arch. Paolo De Vito
Info:
Nato per raggiungere una CasaClima Classe A, l'edificio di 4 piani, un appartamento a piano, caratterizzati da vetrate di 25mq esposte a Nord. L'involucro in laterizio alveolato sp. 38cm ha permesso di raggiungere la classe gold e alti livelli di confort con impianti di potenze ridotte: pompa di calore invertibile per ACS e impianto invernale ed estivo a pavimento, VMC con ricambio dell’aria a alto rendimento. E' presente un fotovoltaico condominiale di 4,5 Kwp.
I miei voti: Non ancora votato

Casa Rungg

La demolizione e ricostruzione dell’edificio abitativo si inserisce armoniosamente sulla dorsale collinare molto esposta di Cornaiano. Verso la strada principale pare chiuso, visto che le aperture facciali sono rivolte a ...
Haus Rungg
Casa Rungg
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima A
Ubicazione:
Appiano (BZ)
Progettazione architettonica:
Arch. Andreas Lengfeld
Info:
La demolizione e ricostruzione dell’edificio abitativo si inserisce armoniosamente sulla dorsale collinare molto esposta di Cornaiano. Verso la strada principale pare chiuso, visto che le aperture facciali sono rivolte ai principali riferimenti orografici del luogo – i due masi storici esistenti e il corno del Renon. La parte del pendio si apre a sorpresa, collega esterno e interno e svela una vista spettacolare sulla Mendola/Penegal e il Gruppo Tessa. La pelle esterna ruvida dell’edificio fatto in calcestruzzo bocciardato è stata realizzata con frantumato riciclato locale, come le ville tradizionali dell’Oltradige. Suggerisce un’eleganza figlia del tempo, senza entrare in contrasto con la posizione esposta. Gli interni sono molto luminosi, come espressione di leggerezza e freschezza, quasi come un frutto aperto, fuori ruvido e dentro fine.
 
I miei voti: Non ancora votato

Casa Gioele

L’edificio si configura come volume compatto bucato da logge di forma strombata, rivestite di plance lignee orientate diversamente in campi triangolari. Le finestre giocano sulle facciate con allineamenti orizzontali e v ...
Casa Gioele
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima A
Committente:
Tempohaus snc
Ubicazione:
Bolzano
Progettazione architettonica:
Ing. Matteo Gentilini / ing. Andrea Palaia
Info:
L’edificio si configura come volume compatto bucato da logge di forma strombata, rivestite di plance lignee orientate diversamente in campi triangolari. Le finestre giocano sulle facciate con allineamenti orizzontali e verticali. Nonostante la compattezza dei tamponamenti (sp. 35 cm) necessaria alla migliore sfruttabilità degli spazi condizionati dalla geometria del lotto, l’edificio si certifica CasaClima A con 17 kWh/m2a e in Classe Acustica 1 (UNI 11367:2010 e 11444:2012).
I miei voti: Non ancora votato

Casa Tirolo

L’edificio si trova a 450 metri s.l.m. ed è rivolto a sudovest tra tre castelli storici: Brunnenberg, Thurnstein e Tirolo, che ha dato il nome alla regione. I committenti e architetti hanno sentito la responsabilità di s ...
Casa Tirolo
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima A Nature
Committente:
M. M., S. S.
Ubicazione:
Burgraviato (BZ)
Progettazione architettonica:
John Pawson, Architects Stefan Dold, Associate Markus Scherer, Architekt, Executive Architect Maurizio Berni, Associate
Progettazione impiantistica:
KTB - Engineering Design Group
Info:
L’edificio si trova a 450 metri s.l.m. ed è rivolto a sudovest tra tre castelli storici: Brunnenberg, Thurnstein e Tirolo, che ha dato il nome alla regione. I committenti e architetti hanno sentito la responsabilità di sviluppare il proprio progetto in modo da comunicare in maniera discreta e adeguata con i vicini illustri.
Per integrare il corpo edile nel pendio, ottenendo così considerevoli vantaggi termici e di sicurezza, sono stati mossi diecimila metri cubici di terra. Tutti i massi trovati durante l’escavazione sono stati raccolti e utilizzati per i muri in pietra larghi 60-90 cm, per il terrazzo confinante e per i muri a secco dei vigneti sovrastanti.
L'edificio è riscaldato e raffrescato da un sistema geotermico. Il sistema idraulico utilizza acqua di fonte e di roggia con serbatoi di riserva di 100.000 litri e acque nere sotto la piscina.
Sulle terrazze giardino troviamo un ampio numero di cespugli in fiore, arbusti, frutta e verdura, che si trova in frutteti e vigneti. Il disegno delle plance del tetto è ben visibile ed è arricchito da sedum giallo.
Casa Tirolo è stata creata anche per lasciare qualcosa alle generazioni future di una grande famiglia e rappresenta un esercizio moderno basato sul carattere particolare di materiali locali per ottenere un’atmosfera discreta e duratura senza tempo.
I miei voti: Non ancora votato

San Luis Retreat Hotel & Lodges

Il nuovo hotel della famiglia Meister sorge ad Avelengo a pochi km da Merano, in una radura immersa in 40 ettari di parco alpino. Gli chalet e la lobby centrale, il Clubhouse, sono distribuiti attorno a uno specchio d’ac ...
San Luis Retreat Hotel & Lodges
Classe CasaClima/Certificazione:
ClimaHotel
Committente:
Fam. Meister
Ubicazione:
Avelengo (BZ)
Progettazione architettonica:
Plan Team
Progettazione impiantistica:
Energytech Srl
Info:
Il nuovo hotel della famiglia Meister sorge ad Avelengo a pochi km da Merano, in una radura immersa in 40 ettari di parco alpino. Gli chalet e la lobby centrale, il Clubhouse, sono distribuiti attorno a uno specchio d’acqua e sono stati concepiti per favorire il diretto contatto con la natura. Il risultato architettonico é uno stile essenziale che mescola elementi naturali e cura dei dettagli.
Tutto questo è stato concepito con l´obiettivo di creare una struttura d´eccellenza, nel rispetto dell´ambiente circostante e del benessere degli ospiti.I materiali in primis: legno, pietra naturale e argilla per le pareti e nessun impiego di impregnanti o vernici per le finiture nelle camere.

 
I miei voti: Non ancora votato

Casa Weger

L’esistente casa monofamiliare con un appartamento bipiano è stata ampliata per ottenere due unità abitativa fruibili separatamente. L’insieme del nuovo edificio non rivela in alcun modo che si tratta di un risanamento c ...
Casa Weger
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima A - Risanamento
Committente:
M.W. & A.W.
Ubicazione:
Appiano (BZ)
Progettazione architettonica:
Arch. Alexander Kofler
Info:
L’esistente casa monofamiliare con un appartamento bipiano è stata ampliata per ottenere due unità abitativa fruibili separatamente. L’insieme del nuovo edificio non rivela in alcun modo che si tratta di un risanamento con ampliamento. La nuova forma del tetto risponde alle esigenze di inserimento armonico nel resto dell’abitato dell’appena terminata casa bifamiliare con tetto piano e il tetto a capanna tipico del luogo. Verso la strada, e quindi a oriente, si può riconoscere il tetto a capanna tradizionale, mentre verso occidente la forma del tetto si tramuta in una forma libera. Verso nord e mezzogiorno questa forma del tetto è visibile come telaio del piano superiore e conferisce all’edificio il suo carattere. Con l’ampliamento della parte sud si forma un aggetto sopra il piano terra, che funge da carport e accesso agli spazi cantina in comune. Con l’aggetto si rende anche possibile la creazione di un orto nella parte est del piano terra e di un terrazzo sopra il cortile verso sud-ovest.
I miei voti: Non ancora votato

Casa Tonet

L’edificio è situato a Cormons, ai piedi del Monte Quarin, tra i vigneti del Collio. Edificato nel XVIII secolo ad uso rurale di abitazione e stalla con fienile, più volte rimaneggiato e già sede di pronto soccorso milit ...
Casa Tonet
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima R
Committente:
Andrea Tonet
Ubicazione:
Cormons (GO)
Progettazione architettonica:
Geom. Andrea Tonet
Consulente energetico:
Geom. Paolo Paviotti
Info:
L’edificio è situato a Cormons, ai piedi del Monte Quarin, tra i vigneti del Collio. Edificato nel XVIII secolo ad uso rurale di abitazione e stalla con fienile, più volte rimaneggiato e già sede di pronto soccorso militare nel primo conflitto mondiale, presenta murature in pietra arenaria e solai in legno.
Il recupero ha mantenuto il carattere rurale ed i materiali originari, garantendo altresì elevata efficienza energetica. E’ il primo edificio certificato CasaClima R in provincia di Gorizia.
 
I miei voti: Non ancora votato

Scuola primaria S. Pellico

Un sogno chiamato sostenibilità: la scuola è concepita volutamente compatta per ottimizzare il rapporto S/V. Chiare, semplici forme lineari scandite da pilastri rossi sono delimitate da facciate ventilate con ampie porzi ...
Scuola primaria S. Pellico
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima School
Committente:
Comune di Sona
Ubicazione:
Lugagnano di Sona (VR)
Progettazione architettonica:
Arch. Fabio Dal Barco
Progettazione impiantistica:
Ing. Roberto Magnaguagno
Consulente energetico:
Arch. Fabio Dal Barco / Referente per certificazione School: Arch. Cristina Martinuzzi
Info:
Un sogno chiamato sostenibilità: la scuola è concepita volutamente compatta per ottimizzare il rapporto S/V. Chiare, semplici forme lineari scandite da pilastri rossi sono delimitate da facciate ventilate con ampie porzioni finestrate dotate di raffstore, ottima soluzione per l’ombreggiamento. Cuore dell’impianto, sistema energetico attivo ad alto rendimento, è la VMC con recupero di calore. Le travi fredde utilizzate come terminali permettono di riscaldare, raffrescare e ventilare gli ambienti.
 
I miei voti: Non ancora votato

Casa Forcoli

L’equilibrio tra ricerca di benessere e sostenibilità ha guidato l’intero lavoro, lo caratterizza e ne costituisce il valore aggiunto. L’obiettivo è quello di coniugare efficienza energetica dell’involucro edilizio, otte ...
Casa Forcoli
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima Gold
Committente:
Bianca Srl.
Ubicazione:
Palaia (PS)
Progettazione architettonica:
Arch. Carlo Zingoni - Firenze
Consulente energetico:
Arch. Davide Olivieri - Santa Croce sull'Arno
Info:
L’equilibrio tra ricerca di benessere e sostenibilità ha guidato l’intero lavoro, lo caratterizza e ne costituisce il valore aggiunto. L’obiettivo è quello di coniugare efficienza energetica dell’involucro edilizio, ottenuta con l’impiego di X-Lam – materiale ecocompatibile che ben si abbina al concetto di eco-sostenibilità – ed efficienza degli impianti per raggiungere la migliore classe energetica.
 
I miei voti: Non ancora votato

Il Sereno

Il ClimaHotel "Il Sereno" rapprasenta un esempio virtuoso di come a una gestione alberghiera di altissima qualità si possa coniugare un turismo consapevole e attento all'efficienza energetica e alla tutela del clima. La ...
Il Sereno
Classe CasaClima/Certificazione:
ClimaHotel
Committente:
Le Sereno Lago di Como Srl
Ubicazione:
Torno (CO)
Progettazione architettonica:
Studio Urquiola Srl
Progettazione impiantistica:
Studio Forte Ingegneria
Consulente energetico:
Arch. Damiano Chiarini
Info:
Il ClimaHotel "Il Sereno" rapprasenta un esempio virtuoso di come a una gestione alberghiera di altissima qualità si possa coniugare un turismo consapevole e attento all'efficienza energetica e alla tutela del clima. La qualità al Sereno si declina sotto diversi aspetti: la sostenibilità e il comfort attraverso la certificazione ClimaHotel, la qualità dell'architettura con la progettazione della designer Patricia Urquiola, il verde d'autore curato dal biologo Patrick Blanc e una cucina stellata con lo chef Andrea Berton.
 
I miei voti: Non ancora votato

LUMEN - museo della fotografia di montagna

La storia del progetto è direttamente collegata alla fondazione della società Kronplatz Seilbahn AG, nata allo scopo di realizzare una funivia che collegasse Plan de Corones alla città di Brunico. La vecchia stazione a m ...
LUMEN - museo della fotografia di montagna
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima A
Committente:
Skirama Plan de Corones
Ubicazione:
Plan de Corones
Progettazione architettonica:
Arch. Gerhard Mahlknecht
Progettazione impiantistica:
Jud & Partner
Info:
La storia del progetto è direttamente collegata alla fondazione della società Kronplatz Seilbahn AG, nata allo scopo di realizzare una funivia che collegasse Plan de Corones alla città di Brunico. La vecchia stazione a monte resta in funzione fino al dicembre del 1986 quando, esattamente ventitré anni dopo la sua inaugurazione, venne sostituita.
Con la realizzazione del MMM Fels, nato in continuità al MMM RIPA presso il castello di Brunico inizia processo per donare a questo luogo una nuova identità culturale. In questo progetto culturale, si inserisce l'idea di un museo della fotografia di montagna riutilizzando gli spazi della vecchia stazione a monte.
Il nuovo edifico si sviluppa attorno alla vecchia stazione a monte e si articola nella combinazione dei due volumi principali: il museo si mostra come un edificio compatto, quasi monolitico, mentre il ristorante come elemento orizzontale aggettante di vetro e cemento.
Il percorso espositivo si snoda in un viaggio verticale che accompagna il visitatore lungo la storia della fotografia di montagna.
 
I miei voti: Non ancora votato

Cantina Bolzano

La nuova cantina Bolzano coniuga funzionalità, qualità e sostenibilità all´interno di una struttura produttiva su piú livelli quasi interamente ipogea, chiusa a valle da un cortile semicircolare che ospita al centro l´ed ...
Cantina Bolzano
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima Wine
Committente:
Cantina Bolzano coop.
Ubicazione:
Bolzano
Progettazione architettonica:
dell'agnolo kelderer studio di architettura
Info:
La nuova cantina Bolzano coniuga funzionalità, qualità e sostenibilità all´interno di una struttura produttiva su piú livelli quasi interamente ipogea, chiusa a valle da un cortile semicircolare che ospita al centro l´edificio commerciale e amministrativo. La distribuzione verticale degli spazi produttivi permette di sfruttare il principio della caduta gravitazionale con minimizzazione dei consumi per i pompaggi e di attivare per effetto camino la ventilazione naturale dei locali di produzione e conservazione del vino.
 
I miei voti: Non ancora votato

Casa Righetti

L’edificio è situato nella prima periferia di Padova, sviluppatasi negli anni cinquanta, poco lontano dalle mura rinascimentali. La tecnologia costruttiva era modesta ed i materiali di recupero. Nel primo dopoguerra l’es ...
Casa Righetti
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima R
Committente:
P. R.
Ubicazione:
Padova
Progettazione architettonica:
Arch. Renzo Carturan
Progettazione impiantistica:
Ing. Aurelio Brunello
Info:
L’edificio è situato nella prima periferia di Padova, sviluppatasi negli anni cinquanta, poco lontano dalle mura rinascimentali. La tecnologia costruttiva era modesta ed i materiali di recupero. Nel primo dopoguerra l’essenziale era disporre di un alloggio, poco importava la qualità architettonica e dell’abitare. L’assenza di vincoli, nonostante la sensibilità del sito, ha permesso una progettazione libera, dalle linee essenziali, concedendo la discrezionalità necessaria per la riqualificazione energetica, trasformando l’edificio in una casa passiva con i requisiti della CasaClima Gold. 
I miei voti: Non ancora votato

Ca' Nova

Il progetto “CA’ NOVA”, riqualificazione di un borgo di origine rurale che si staglia sul confine tra Emilia-Romagna e Toscana, incarna la volontà della committenza di sintetizzare il linguaggio architettonico tradiziona ...
Ca' Nova
Classe CasaClima/Certificazione:
CasaClima A
Committente:
H. P.
Ubicazione:
Castel del Rio (BO)
Progettazione architettonica:
arch. Matteo Selleri - project leader / arch. Gianluca Macchini / arch. Francesco Dalla Rovere / geom. Giulia Belfiore
Consulente energetico:
Arch. Simone Gabrielli
Info:
Il progetto “CA’ NOVA”, riqualificazione di un borgo di origine rurale che si staglia sul confine tra Emilia-Romagna e Toscana, incarna la volontà della committenza di sintetizzare il linguaggio architettonico tradizionale e l’innovazione della tecnologia che fornisce sostenibilità e comfort all’edificio. L’edificio residenziale, vestito di pietra arenaria e immerso nel paesaggio boschivo, si dissolve nel panorama circostante rendendosi visibile solamente una volta scesa la sera illuminandosi col bagliore delle luci serali.
 
I miei voti: Non ancora votato
Grazie. Lei ha già votato....
Preaload hidden Preaload hidden Preaload hidden Preaload hidden